BEAUTY EQUALITY

Il movimento per l'uguaglianza razziale ha svelato un momento critico nella storia degli Stati Uniti, con le proteste Black Lives Matter (BLM).

Il movimento statunitense ha suscitato una consapevolezza e una discussione a livello globale nelle sale riunioni aziendali, nei media e tra il pubblico su come creare uguaglianza, risultati economici e una corretta rappresentazione in tutte le forme di arte e commercio. In che modo questo ha avuto un impatto sull'industria cosmetica negli Stati Uniti? L'industria statunitense si è evoluta in termini di uguaglianza di rappresentanza e accesso per dipendenti, imprenditori e consumatori del BIPOC? C'è più rappresentanza con brand, rivenditori e società statunitensi? In che modo il mercato statunitense potrebbe fungere da esempio per altri mercati?

In partnership with Fashion Institute of Technology