NEWS > 16 febbraio 2021

A settembre Cosmoprof e MCB by BS ospitano il settore hair

A causa della pandemia, molte delle principali manifestazioni fieristiche internazionali si svolgeranno nella seconda parte del 2021. Un ulteriore elemento di difficoltà per aziende e operatori, che dovranno districarsi in un calendario labirintico.

In un simile contesto, cercare delle sinergie è fondamentale

A settembre Cosmoprof e MCB by BS ospitano il settore hair image 2

 

È questo lo spirito che ha guidato gli organizzatori di Cosmoprof Worldwide Bologna e MCB by Beauté Selection, alla ricerca di una soluzione per gli operatori e le aziende del settore hair.

A settembre, gli addetti ai lavori potranno seguire entrambe le manifestazioni. Dal 4 al 6 settembre a Parigi si svolgerà MCB, quindi dal 10 al 13 settembre gli acconciatori e gli operatori del comparto potranno seguire la 53a edizione di Cosmoprof a Bologna.

Quanto è importante lavorare in sinergia in questo particolare momento storico?

lo abbiamo chiesto ai due organizzatori, Enrico Zannini, Direttore Generale di BolognaFiere Cosmoprof, e Christophe Gabreau, CEO di Standing Events, organizzatore di MCB by Beauté Sélection.

Per la prima volta a settembre si terranno Cosmoprof Worldwide Bologna e MCB. Quali sono le ragioni e le circostanze che hanno portato a tale decisione?

Enrico Zannini: Cosmoprof Worldwide Bologna è un evento globale: è a Bologna che gli stakeholder di oltre 150 paesi si incontrano ogni anno per scoprire le novità per tutti i segmenti dell'industria cosmetica. Per garantire un’edizione funzionale alle esigenze di business, abbiamo deciso di riprogrammare la manifestazione dal 9 al 13 settembre. Abbiamo accolto l’invito dei nostri espositori, delle associazioni e delle istituzioni, preoccupati per l'incertezza della pandemia: Cosmoprof ha bisogno delle migliori condizioni per soddisfare le grandi aspettative di aziende e operatori in visita a Bologna da tutto il mondo.

Christophe Gabreau: Con un'ultima edizione che ha stabilito nuovi record, attirando 50.000 visitatori da più di 85 paesi, 450 marchi internazionali da più di 40 paesi su quasi 45.000 m2 di superficie espositiva, MCB by BS Paris costituisce ogni anno a settembre un appuntamento imperdibile per le aziende del settore hair per relazionarsi con il mercato e con nuovi segmenti di clientela, presentare nuovi prodotti e fare il punto su innovazioni e tendenze. Dopo un 2020 fortemente colpito dalla crisi pandemica globale, l'anno 2021 sarà sinonimo di incontri e nuovi progetti. L'MCB di BS Paris torna dal 4 al 6 settembre 2021, una data ideale per produttori e operatori del settore per trarre vantaggio dalla prossima ripresa economica. Il prestigio di questo evento a Parigi, capitale mondiale della creatività e dell'innovazione nel settore dell'acconciatura e della bellezza, si unisce ad un programma con le macro-tendenze dell'acconciatura francese e internazionale, alla presenza dei migliori talenti emergenti dai 5 continenti. 

 

Qual è stato l'impatto della pandemia sull'industria hair, e quali le previsioni per il 2021?

Enrico Zannini: La pandemia ha colpito profondamente il settore in Italia. Durante il primo lockdown, i saloni sono stati chiusi, con un impatto sostanziale sull'equilibrio economico sia dei parrucchieri che delle aziende. Il cambiamento delle abitudini dei consumatori, che per tutto il 2020 hanno trascorso più tempo a casa, ha portato a una diminuzione dell'attività per tutto l'anno. Recentemente, Cosmetica Italia, l'associazione italiana delle imprese cosmetiche, ha pubblicato un'analisi degli scontrini nei saloni di acconciatura italiani da gennaio a ottobre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019. Dalla ricerca emerge che c'è stata una diminuzione degli scontrini emessi pari al 31 %. I clienti hanno ridotto le visite ai parrucchieri e questo ha avuto un forte impatto sul reddito 2020. Sfortunatamente, nelle prime settimane del 2021, i parrucchieri hanno dovuto fare i conti ancora una volta con le restrizioni locali. Stiamo tutti aspettando una riduzione delle misure di distanziamento nel Paese, per andare finalmente verso una ripresa.

Christophe Gabreau: Alla riapertura dei saloni di parrucchiere nel maggio 2020, il 60% di loro ha registrato un calo del fatturato nel periodo fino alla fine del 2020, e l'80% di loro non ha più riaperto, secondo l'indagine condotta dalla National Union of Hairdressing Companies (UNEC), la principale organizzazione professionale francese del settore. Il 2020 ha radicalmente trasformato il mercato con un'improvvisa accelerazione delle tendenze. I consumatori hanno cambiato i loro comportamenti e metodi di acquisto e ora esprimono nuove esigenze e canoni di bellezza. Il 2020 è stata anche un'opportunità per consumatori e clienti di saloni e istituti per concentrarsi sull'essenziale e su ciò che conta davvero nella loro vita per la loro bellezza. Il periodo è stato anche animato, tra i professionisti e gli industriali del settore, da nuove sperimentazioni e da una revisione dei canali distributivi. La ripresa economica prevista dalla seconda metà del 2021 sarà ottenuta integrando questi cambiamenti comportamentali e di servizio. 

 

Potete anticipare alcune iniziative speciali delle vostre edizioni 2021?

Enrico Zannini: Puntiamo a garantire un'esperienza di business performante a tutti gli stakeholder che parteciperanno alla prossima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna. La manifestazione sarà il miglior palcoscenico per scoprire qual è il futuro dell'industria. Cosmoprof sarà l’occasione di ripartenza per il settore, e vogliamo che tutta la nostra community svolga un ruolo attivo nella creazione di un evento più inclusivo, dove hairstylist e professionisti possano trovare suggerimenti e idee per sviluppare il proprio business. Le nostre aziende presenteranno i lanci e le tendenze più stimolanti e aumenteremo il numero di dimostrazioni e show dal vivo, con i talenti più creativi e innovativi nel settore hair.

Christophe Gabreau: L'organizzazione MCB by BS è attiva nel sostenere l'economia dell'industria, con azioni di accompagnamento verso la comunità di parrucchieri e operatori della bellezza che conta quasi 160.000 membri in tutto il mondo e 6.000 industriali. La mostra MCB by BS consentirà ai professionisti di identificarsi con nuove esigenze e nuove aspirazioni e prepararsi per le sfide del futuro, nel 2021 e oltre, in un ambiente sempre più competitivo. Un programma di contenuti di di livello, con incontri qualificati durante l'edizione MCB by BS Paris a settembre, disponibile anche all'edizione Beauté Sélection Lyon a novembre, promuoverà nuove opportunità di business.


Share article:

Last news

Iscriviti alla newsletter!

A cura di
Con il supporto di
In collaborazione con
Certificato da

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2018 All right reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy
Segnalazioni - Modello ex D.LGS 231/2001 e Codice Etico

Designed with by ArchiMedia 172.70.34.164

Seguici