NEWS > 19 dicembre 2018

COSMOPROF ON THE ROAD IN ARABIA SAUDITA

 

L’ultima tappa di quest’anno per Cosmoprof On the Road è stata a Riyadh, in Arabia Saudita.

Grazie all’intervento di Rossella Rossi - Head of the Economic & Commercial Office dell’Ambasciata Italiana a Riyadh e alla presenza di Mattia Miglio - International Marketing Manager di Cosmoprof Bologna - , la tappa in Arabia Saudita è stata un’occasione unica per conoscere le ultime novità sulla fiera di Bologna, i più recenti trend nell’industria beauty e diventare parte della business community di Cosmoprof Worldwide Bologna. L’evento ha riunito i protagonisti dell’industria delle bellezza: buyer, distributori, media e importanti aziende locali.

Perché abbiamo scelto Riyadh?

In Arabia Saudita il mercato della cosmetica crescerà in media a un tasso dell’11% annuo nel periodo 2018-2025. Alcune recenti rilevazioni confermano che ogni donna saudita spende annualmente circa 3.800 dollari per prodotti di bellezza e cosmetici.

Le principali forze trainanti del mercato sono infatti l'alto reddito disponibile ed il numero crescente di donne lavoratrici. Inoltre, la crescita dell'industria è favorita dal desiderio crescente della popolazione giovane di prendersi cura del proprio aspetto, facendo attenzione alla propria salute. Aumenta infatti la consapevolezza degli ingredienti dei prodotti utilizzati, che ha come risultato una significativa domanda di prodotti cosmetici etici e naturali. La domanda di tali prodotti ha spinto gli attori del mercato internazionale e locale a sviluppare prodotti innovativi, sostenendo la competitività del mercato e puntando a cosmetici di marca e alta qualità.

Le importazioni di prodotti cosmetici in Arabia Saudita durante l'anno 2017 hanno raggiunto il valore di 1,7 miliardi di dollari. Secondo i dati raccolti da “Trade Map”, Francia, Emirati Arabi, Germania, India, Stati Uniti e Italia figurano tra i primi Paesi esportatori nel Regno nel 2017. L’Italia, con un valore totale di 102 milioni di dollari ed una quota di mercato del 6%, rappresenta il sesto Paese fornitore.

In generale, secondo quanto riportato da Euromonitor International, si stima che la vendita di prodotti cosmetici, beauty e di profumeria in Arabia Saudita raggiungerà 6,9 miliardi di dollari entro il 2021, rispetto ai 5,4 miliardi registrati nel 2017.

 

I profumi sono la categoria di prodotti più commercializzata in Arabia Saudita, con una forte previsione di crescita fino al 2021; al secondo posto seguono i prodotti per la cura dei capelli e per la pelle, quindi i prodotti di make-up.

 


Share article:

Last news

Iscriviti alla newsletter!

An event by
With the participation of
In cooperation with
Certified by

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2018 All right reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy

Designed with by ArchiMedia