NEWS > 05 luglio 2023

Come la tecnologia sta trasformando il rapporto con la cosmetica?

Lo sviluppo dei canali digitali ha trasformato il rapporto tra brand e consumatori. Per le aziende è diventato fondamentale essere riconoscibili sul mercato e costruire un'identità unica, comunicando i propri valori e tratti distintivi. Non esistono regole universali per tutti, per questo risulta indispendabile per le aziende strutturare un percorso di marketing e storytelling ad hoc, pensato per raggiungere il target corretto, veicolare i messaggi più in linea con la storia e l’identità del marchio, e utilizzare le piattaforme adatte per essere riconoscibili.

La tecnologia sta dando anche una forte spinta ai processi di innovazione e di ricerca nell’industria cosmetica. Il costante miglioramento della qualità e della sicurezza dei prodotti che utilizziamo quotidianamente per la cura del nostro corpo è il risultato di studi e ricerche di nuove tecnologie di ottimizzazione dei processi di filiera e gestione aziendale, ma anche di implementazioni volte ad arricchire l’esperienza di acquisto e le modalità di utilizzo. Al contempo aumentano i servizi al consumatore, con strategie di marketing e di comunicazione più efficaci, una completa personalizzazione del prodotto e dell’esperienza di acquisto e nuove modalità di assistenza al cliente.

LA COSMETICA NELL’ERA DIGITALE DELLA GEN-Z

La tecnologia ha radicalmente modificato l’approccio aziendale e il rapporto tra marchio e consumatore, riportando al centro delle strategie il concetto di brand equity. ovvero la percezione che i consumatori hanno del brand e dal rapporto che essi instaurano con l’azienda nel tempo. Il tema è stato trattato durante una tavola rotonda a Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 all’interno del palinsesto di CosmoTalks, “Cosmetic art: Design your brand difference”organizzato in collaborazione con KANTAR, agenzia di analisi di dati, consulenza e strategia aziendale.

Durante il talk è emersa la necessità per i brand di essere visibili e significativi per poter costruire una connessione emotiva con il consumatore. La vera sfida risulta produrre contenuti in linea con i propri valori sui diversi canali di interazione con il consumatore. Uno strumenti oggi più performanti, e allo stesso tempo ricco di potenzialità ancora poco sfruttate, è sicuramenteTikTok, che ha registrato forti tassi di crescita in questi anni. Gli utenti mensili sul canale social in tutto il mondo sono oltre 1 miliardo, di cui il 67% ha oltre 25 anni: il canale è il mezzo migliore per interagire con le generazioni più giovani, ma non solo. Sui social la metrica fondamentale per la riconoscibilità di un marchio è il coinvolgimento della community. La collaborazione con i creatori digitali può aiutare a raggiungere il target corretto con il linguaggio più adatto e comprendere il loro sentiment verso l'azienda e i suoi prodotti.

image Come la tecnologia sta trasformando il rapporto con la cosmetica?

COME COMUNICARE CON LA GEN-Z: IL RUOLO DEI CREATOR

Il digitale è l’universo di riferimento per le giovani generazioni ed è di conseguenza un territorio di riferimento per la crescita futura. La Gen-Z è un target imprescindibile per le aziende cosmetiche, e il loro accesso più costante alle tecnologie digital  determina un approccio completamente diverso rispetto ai consumatori più adulti. Gli influencer che hanno più successo oggi sono persone comuni, con i quali i consumatori possono entrare in sintonia perché condividono gli stessi ideali e le stesse difficoltà.

Il tema è stato trattato durante Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 nella sessione CosmoTalks dal titolo “The beauty of influence: how creators connect with genz in marketing and communication”, moderato da THE WOM e con la partecipazione delle creator invitate in manifestazione nell’ambito della collaborazione con l’agenzia Open Influence.

Grazie al loro credito presso i consumatori, gli influencer diventano sempre più ambasciatori del brand e dei suoi valori, ma è fondamentale rispettare il rapporto di autenticità tra il creator e i suoi follower. Nel futuro, il ruolo delle creator continuerà ad essere strategico e la comunicazione per il mondo beauty sarà sempre più digitalizzata, ma la relazione autentica e la condivisione continueranno ad essere i valori predominanti.

img preview

L'IMPATTO DEL BEAUTY TECH NELL'INDUSTRIA COSMETICA

Oggi le aziende e le start-up che propongono servizi e soluzioni Beauty Tech per i brand sono sempre più numerose, e stanno assumendo un ruolo fondamentale nell’evoluzione del settore. L’impatto del Beauty Tech sull’industria cosmetica è stato oggetto di una tavola rotonda di CosmoTalks, il calendario di Cosmoprof Worldwide Bologna dedicato ad approfondimenti sui trend più attuali per il settore. Il panel, dal titolo Revolutionizing the Power of Beauty with the Power of Technology, è stato moderato WIRED ITALIA.

La tecnologia sta ricomprendo un ruolo sempre più importante a favore di esperienze di acquisto multicanale. Il Beauty Tech è un fattore chiave per il coinvolgimento dei clienti, diventato fondamentale per una strategia di successo di marketing. I nuovi strumenti tecnologici aiutano non solo a scegliere un prodotto e a fare il giusto acquisto, ma permettono alle persone di ritrovare un aspetto migliore e un maggior benessere. L'intelligenza artificiale rappresenta un ulteriore filone di sviluppo che sta già avendo un impatto incredibile. Basti pensare ai chatbot, già oggi svolgono ruoli di assistenza al cliente ma si prevede che in futuro acquisirano una personalità specifica, quasi umana, che gli permetterà di avere conversazioni reali con i consumatori.

img 5

TI è PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità dell'industria cosmetica e ricevi contenuti personalizzati ai tuoi interessi.
  

REGISTRATI ORA


Share article:

Un evento di
In collaborazione con
Con il supporto di
Certificato da

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2024 All rights reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy - TERMINI D'UTILIZZO
Segnalazioni - Modello ex D.LGS 231/2001 e Codice Etico

Designed with by ArchiMedia host: 172.31.40.82 - you: 172.70.42.78

Seguici
Caricamento in corso...