NEWS > 13 dicembre 2019

Cosmoprof on the Road chiude il 2019 a Riyadh

 

L’ultimo appuntamento  dell’anno di Cosmoprof On The Road ha visto come tappa l’Arabia Saudita. A Riyadh, capitale nonché primo polo finanziario della regione, si sono riuniti imprenditori, buyer e opinion leader internazionali per una giornata di approfondimento e networking.

Una tappa importante per diversi aspetti di grande interesse che contraddistinguono il mercato locale.

L’incontro è stato infatti aperto da Enrico Barbieri - Italian Trade Commissioner to Saudi Arabia and Kuwait – che ha fatto una panoramica del valore del mercato locale. Vediamo alcuni punti salienti.

Per il mercato della cosmetica in Arabia Saudita si prevede una crescita a un tasso percentuale medio annuo di oltre il 5% fino al 2022. Inoltre il Regno conta una popolazione di 33,4 milioni di abitanti, con un tasso di crescita che secondo la General Authority for Statistics è stimato essere del 2,4% tra il 2014 e il 2024. In prospettiva, si prevede che il Regno arriverà ad avere nel 2024 oltre 37 milioni di abitanti.

Tra questi il 43,2% è costituito da donne, le quali stanno acquisendo un’istruzione di livello avanzato e stanno entrando nel mercato del lavoro ad un ritmo crescente e sempre più rapido, ottenendo maggiore autonomia ed indipendenza economica.

Dati che portano a conclusioni naturali: la possibilità di penetrazione sul mercato di aziende del comparto beauty sono enormi, aumentano infatti sia le possibilità economiche della popolazione sia le necessità dei consumatori.

La crescita della cosmetica è trainata dalla popolazione giovane che desidera sempre più prendersi cura del proprio aspetto e della propria salute. Aumenta la consapevolezza degli ingredienti dei prodotti utilizzati che sostiene una significativa domanda di prodotti cosmetici etici e naturali. Rispetto al passato inoltre, l’interesse dei consumatori risulta in crescita verso verso prodotti masstige e non solo verso quelli di alta gamma.

 

Cosmoprof on the Road chiude il 2019 a Riyadh image 1
Cosmoprof on the Road chiude il 2019 a Riyadh image 2
Cosmoprof on the Road chiude il 2019 a Riyadh image 2

Secondo i dati di fonte TradeMap, le importazioni di prodotti cosmetici in Arabia Saudita durante il 2018 hanno raggiunto il valore di 582 milioni di dollari USA, in crescita del 5% rispetto al 2017. I principali Paesi esportatori nel Regno sono nell’ordine Emirati Arabi Uniti, Francia, Stati Uniti, Italia e Germania. A questo proposito i presenti hanno avuto la possibilità di fare delle domande direttamente a Rasheed A. Al Nasserha,  Ministry of Commerce and Investment, che ha dato importanti informazioni riguardanti le normative relative alle importazioni di prodotti cosmetici.

Dopo le dichiarazioni di Rossella Rossi - Head of the Economic & Commercial Office of the Italian Embassy in Riyadh – che ha ribadito l’importanza di eventi come Cosmoprof per la crescita e lo sviluppo delle aziende del comparto, gli ospiti hanno avuto la possibilità di conoscere in anteprima le iniziative e i progetti della prossima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, grazie alla presentazione di Angelo Chiarelli - Beauty & Spa Key Account of Cosmoprof Bologna.

 

Con dicembre si chiude il ciclo dei roadshow internazionali per l’anno 2019. Ci vediamo il prossimo anno con un nuovo calendario e nuove occasioni per approfondire e sviluppare le connessioni nell’industria della bellezza.

 

RIVIVI LE TAPPE DI COSMOPROF ON THE ROAD

 


Share article:

Last news

Iscriviti alla newsletter!

A cura di
con il supporto di
In collaborazione con
Certificato da

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2018 All right reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy

Designed with by ArchiMedia