NEWS > 25 luglio 2022

Anti-contraffazione e tracciabilità per una bellezza più sicura

Nelle scorse settimane EUIPO, l'osservatorio europeo che vigila sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, ha evidenziato nel suo report Economic performance of IPR indicators la ripresa in tutta l’Unione Europea dello sviluppo dei brevetti e delle certificazioni di proprietà intellettuale, tornati ai livelli pre-covid. Se questa tendenza è chiaramente positiva per la ripartenza economica dell’Unione, è tuttavia essenziale proteggere i risultati degli investimenti delle aziende in ricerca e sviluppo dalle minacce poste dalla contraffazione dei prodotti.

Anti-contraffazione e tracciabilità per una bellezza più sicura image 1
Anti-contraffazione e tracciabilità per una bellezza più sicura image 2

Affrontare la contraffazione significa anche proteggere la sicurezza dei consumatori poiché i prodotti contraffatti possono avere conseguenze dannose sulla salute e sulla sicurezza dei consumatori. È necessario coinvolgere stakeholder, produttori e organizzazioni per cercare soluzioni reali, in tutti i settori industriali. Degno di nota in questo contesto è il Forum Blockathon a sostegno di un progetto basato su blockchain, il cui obiettivo è sviluppare una soluzione per l'autenticazione dei prodotti e aiutare le autorità preposte all'applicazione della legge nella lotta alla contraffazione. Il Forum ha come obiettivo sensibilizzare le aziende e spingerle ad impegnarsi per garantire l’originalità del prodotto, in modo da facilitare la ricerca di soluzioni e tecnologie adatte allo scopo.

Il tema dell’anticontraffazione e della tracciabilità è molto attuale anche per l'industria cosmetica. All'inizio di giugno, un sondaggio pubblicato dall'EUIPO sul comportamento dei giovani online e sul loro rapporto con l'acquisto di prodotti contraffatti e l'accesso a contenuti digitali piratati ha rivelato che il 37% dei giovani ha acquistato volontariamente uno o più prodotti contraffatti, registrando un aumento significativo rispetto allo scenario pre-pandemia. In particolare, i prodotti per l’igiene e la cura della persona, cosmetici e profumi costituiscono il 12% dei prodotti contraffatti che i giovani acquistano più spesso intenzionalmente.

Anticontraffazione e tracciabilità dei prodotti cosmetici sono state le tematiche centrali di una sessione Cosmotalks durante l'ultima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, TRACK & TRACE IN THE BEAUTY INDUSTRY: HOW BRANDS TAKE CARE OF THEIR CONSUMERS.

Scopri come gli esperti del settore stanno affrontando la contraffazione nell’industria cosmetica e le sue possibili soluzioni

GUARDA IL TALK ON DEMAND


Share article:

ABOUT US

Scopri di più su Cosmoprof.

Scopri di più

Eventi on-demand 2022

Rivivi gli eventi di Cosmoprof 2022.

Scopri di più

ESPORRE

Sei interessato a esporre?

Scopri di più

Last news

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

A cura di
Con il supporto di
In collaborazione con
Certificato da

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2022 All rights reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy
Segnalazioni - Modello ex D.LGS 231/2001 e Codice Etico

Designed with by ArchiMedia 172.70.34.249

Seguici