NEWS > 28 aprile 2021

Il comparto make-up: nuove sfide, nuove opportunità

È nei momenti di massima difficoltà che nascono idee e soluzioni inedite. Per il comparto make-up, dalla filiera ai brand di prodotto finito, questo è il momento per innovare, sviluppare nuove tecnologie, studiare nuovi ingredienti e principi attivi, investire in qualità ed efficacia.

Anche se duramente colpito dagli effetti della pandemia, il settore tornerà a crescere nei prossimi mesi, adattandosi alle nuove abitudini di consumo. Secondo Imarc Group, i prodotti trucco per il viso hanno raggiunto un valore globale di 42,7 miliardi di dollari nel 2020, e nel quinquennio 2021-2026 il tasso di crescita annuo previsto per il comprato è del 4% circa, con particolare attenzione a proposte a base naturale ad effetto idratante, antibatterico e antinfiammatorio. L’Europa continuerà a giocare un ruolo chiave per lo sviluppo e la vendita di nuove soluzioni, ma anche i paesi dell’America del Nord e dell’America Latina, la regione Asia-Pacific, il Medio-Oriente e l’Africa registreranno tassi di crescita importanti. Ottime le previsioni anche per il make-up occhi, che nel 2020 ha raggiunto un valore di 15,5 miliardi di dollari: una ricerca dello scorso aprile di ResearchAndMarkets.com ha stimato una crescita annua del 5,4% dal 2018 al 2023. Si tratta del comparto meno colpito dall’uso di dispositivi di sicurezza, ma ad impattare positivamente è anche l’aumento del consumo di prodotti make-up da parte degli uomini e delle fasce più giovani, particolarmente influenzati dai social media. Torneranno a crescere anche i segmenti per trucco labbra e colore: già dall’arrivo della bella stagione si registra infatti una maggiore attenzione a make-up supercolorati, soprattutto tra le nuove generazioni, che attraverso il trucco cercheranno di lasciarsi alle spalle la paura dei mesi passati e vivere momenti di spensieratezza giocando con glitter, polveri e eyeliner multi-color.

 - image 1

Gotha Cosmetics

A guidare la rivoluzione del make-up è soprattutto il digitale: le strategie di vendita e di comunicazione si concentrano sulle leve dell’e-commerce, e i social media e le video chat diventano le principali occasioni di socialità durante le quali sfoggiare nuovi look. Nascono quindi nuove collezioni multi-tasking, che abbinano make-up e cura della pelle con ingredienti attivi mirati per il perfetto trucco da webcam. GOTHA COSMETICS, azienda italiana leader nel private label, ha lanciato sul mercato una linea “anti-blue light”, con effetto protettivo dai raggi blu dei device elettronici. Il siero Blurring Milky Cloud, a base di probiotici per ripristinare il microbioma cutaneo, si abbina al Blue Protector Primer, un innovativo primer colorato su base blu con SPF, con complesso antinquinamento e illuminante, adatto a uomini e donne.

 - image 2

Special Cosmetics

Anche l’utilizzo continuativo delle mascherine avrà una notevole influenza sulle abitudini di consumo dei consumatori. Si moltiplicano le proposte di prodotti no-transfer, come Make-up Studio Amsterdam No Transfer Fluid Foundation dell’azienda olandese SPECIAL COSMETICS: un fondotinta no-transfer, perfetto da utilizzare anche con la mascherina, per un effetto naturale e a lunga tenuta. La formula è ultra-modulabile: una volta che il fondotinta aderisce alla pelle, il "no-transfer" entra in azione, senza la necessità di aggiungere la cipria. Disponibile in 39 tonalità, è adatto a tutti i tipi di pelle - secca, normale, mista o grassa. 

 - image 1

Australian Gold

Con la mascherina, è lo sguardo a parlare e ad esprimere la nostra personalità: AUSTRALIAN GOLD, marchio distribuito dall’azienda italiana EURACOM, presenta RAYsistant®, la linea prodotti con proposte occhi “water resistant”, ideali sia al mare che in città. Per uno sguardo magnetico da sfoggiare durante riunioni via Skype o Zoom, Devioulsy Eyebrow, dall’esclusivo applicatore con punta shark garantisce un risultato extra omogeneo e super naturale; da abbinare a GUILTY Eyepencil, dal colore ultra-intenso, che resiste fino a 12 ore. 

 - image 2

Perfect Corp.

Anche le strategie di vendita si muovono in una dimensione digitale: la crescita dell’e-commerce e le regolamentazioni igieniche e di sicurezza più stringenti per il canale retail sono terreno fertile per la nascita di nuove tecnologie. Da Taiwan, PERFECT CORP. presenta YouCam Makeup per Shopify, la prima soluzione di e-commerce digitale per incentivare le vendite di prodotti make-up online. L’applicazione permette di realizzare prove di trucco digitale iperrealistiche, con una corrispondenza precisa di colori e texture, per un'esperienza di shopping virtuale coinvolgente e personalizzata. Si tratta di una soluzione facilmente integrabile da brand di prodotto finito; inoltre, la dashboard della console fornisce rapporti di analisi sui comportamenti e le preferenze dei consumatori per aiutare i marchi a identificare le tendenze emergenti e le nuove opportunità di mercato.

Mai come oggi possono essere tante le nuove opportunità da cogliere per le aziende e gli operatori del comparto make-up: ricerca, innovazione, creatività e attenzione alla qualità sono il segreto per ripartire, e per costruire fin da subito un nuovo futuro.


Share article:

Last news

Iscriviti alla newsletter!

A cura di
Con il supporto di
In collaborazione con
Certificato da

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2018 All right reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy

Designed with by ArchiMedia 172.70.35.33

Seguici